Il Museo Diocesano – sez. di Gallipoli “Mons. Vittorio Fusco” ospita, dal 21 dicembre 2018 al 21 gennaio 2019, venti scatti fotografici del Maestro Bruno Barillari.

Un racconto di colori, sensazioni e attimi con cui l’autore riesce a sensibilizzare l’attenzione altrui sul territorio. Una e più passeggiate lungo il mare, nell’entroterra e in città per una ricerca che è in continua evoluzione. La luce come sempre si rivela il fattore chiave di un’analisi che trascende dal quotidiano per rivolgersi a ciò di cui l’animo dell’autore è da sempre portatore sano: curiosità nel guardare e speranza di vedere.

Sarà, inoltre, possibile acquistare le suddette stampe fotografiche e il ricavato verrà interamente devoluto all'ente pubblico LILT (Lega Italiana per la Lotta ai Tumori).

Bruno Barillari nasce a Galatina, Lecce il 3 aprile del 1973.

Eredita la passione per la fotografia insieme ad una Rolleiflex biottica GX 2,8 nel 1987.

A pochi esami dalla laurea in Economia e Commercio a Parma si diploma invece, nel 1997,

all’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.

“…preferendo lavorare con la luce che vivere di riflesso…” Dedica il tempo libero alla ricerca, nell’accezione pura del termine.

Odiando le etichette, soprattutto nel suo settore, ama considerarsi semplicemente un uomo che scatta fotografie.

 

Data: Lunedì, 17 Dicembre 2018 13:39

ORARI

Giugno - Settembre

Dal martedì alla domenica e i giorni festivi dalle 10,30 alle 13,30
e dalle 16,30 alle 21,30
Lunedì chiuso.

Ottobre - Maggio:

Dal martedì al giovedì dalle 9,30 alle 13,30.
Venerdì, sabato e domenica dalle 16,00 alle 20,00.
Giorni festivi dalle 16,00 alle 20,00.
Lunedì chiuso.

 

 

Prenota il tour guidato del museo e della città


Obbligatorio *

 

 

 

Un museo è un luogo dove si dovrebbe perdere la testa. (Renzo Piano)