Durante i primi secoli del cristianesimo i celebranti e i ministri non indossavano vesti particolari, il loro abbigliamento era quello greco-romano. È con la Controriforma, a partire dalla seconda metà del XVI secolo, che si vanno diffondendo, in tutta la Chiesa Latina, regole e prescrizioni circa forme e colori per i paramenti liturgici da indossare durante le varie celebrazioni e solennità cristiane. A seguito della riforma iniziata da Papa Innocenzo III, ogni ministro ha la sua veste specifica che indica la complessa gerarchia ed i gradi dell’Ordine della Chiesa Cattolica. Seta, Argento e Oro, particolari soluzioni tecniche, unicità dei soggetti decorativi, sono le caratteristiche dei tessuti e dei ricami destinati ai paramenti.

ORARI

Giugno - Settembre

Dal martedì alla domenica e i giorni festivi dalle 10,30 alle 13,30
e dalle 16,30 alle 21,30
Lunedì chiuso.

Ottobre - Maggio:

Dal martedì al giovedì dalle 9,30 alle 13,30.
Venerdì, sabato e domenica dalle 16,00 alle 20,00.
Giorni festivi dalle 16,00 alle 20,00.
Lunedì chiuso.

 

 

Prenota il tour guidato del museo e della città


Obbligatorio *

 

 

 

Un museo è un luogo dove si dovrebbe perdere la testa. (Renzo Piano)